Ricerca Guasti

Avete correttamente installato il vostro alimentatore? Per istruzioni seguite questo collegamento:

Se la vostra installazione è stata corretta ed il vostro alimentatore non funziona ancora , seguite la seguente lista di controllo:

  1. Verificare ancora se il cavo AC è correttamente connesso alla presa a muro ed all’ alimentatore.
  2. Verificare ancora tutti i connettori della scheda madre e delle periferiche ed assicurarsi che siano fermamente connessi.
  3. Assicurarsi che la sorgente AC sia ON.
  4. Verificare che l’interruttore ON/OFF nel pannello posteriore dell’alimentatore sia in posizione ON “I”.

Nota: Per resettare l’alimentatore dovete prima portarlo su Off (interruttore On/Off in posizione “O” ) e dopo aver atteso un breve periodo , riportarlo di nuovo in posizione On (interruttore On/Off in posizione “I”

Se il vostro alimentatore non funziona ancora correttamente , potete provare da soli la sua funzionalità con una semplice prova “paperclip”. Per ulteriori istruzioni seguite il collegamento alla nostra Guida rapida all’alimentatore.

Quando avete problemi con la vostra configurazione e volete stabilire se il vostro alimentatore sia guasto o no , potete effettuare le seguenti semplici prove per essere sicuri che l’alimentatore sia operativo.

  1. Per la vostra sicurezza spengete prima l’alimentatore selezionando l’interruttore I/O nel pannello posteriore nella posizione “O”.
  2. Rimuovete il cavo AC di potenza dall’alimentatore.
  3. Sconnettete tutte le periferiche ed i dispositivi dall’alimentatore .
  4. Inserite nuovamente il cavo AC nell’alimentatore ed assicuratevi che la potenza AC venga direttamente dalla presa a muro.
  5. Utilizzate una clip o un pezzo di filo nel connettore a 24 pin per creare un corto circuito tra il filo verde e nero (come mostrato sotto).
  6. Accendete l’alimentatore selezionando l’interruttore I/O nella posizione “I”.
  7. Verificate se il ventilatore dell’alimentatore stia funzionando. Se è così, l’alimentatore è probabilmente buono.

Nota: Questo è soltanto un metodo molto semplice per provare l’alimentatore: per un esame più preciso, contattate il nostro servizio RMA.

Support paper clip test

Molti utilizzatori finali usano le letture di tensione del BIOS come sonda della prestazioni dell’ alimentatore e quando trovano che le letture sono troppo basse, pensano erroneamente che la PSU sia guasta. Le letture di tensione del BIOS tuttavia non sono sempre precise.

Nelle volte che il sistema ha problemi di stabilità , a prima vista I sintomi sembrano indicare un problema con l’alimentatore, ma la scheda madre o il VRM della scheda madre possono anche essere causa di instabilità.

Per ricercare quale componente sia guasto, provando la PSU con un’altra scheda madre o connettendo la scheda madre ad un altro alimentatore potrebbe immediatamente mostrare quale componente non funziona correttamente.

In altri casi, quando l’utente finale abbia accesso ad un voltmetro e sappia usarlo provare l’alimentatore in questo modo darà risultati molto precisi di lettura di tensione.

Gli alimentatori Seasonic sono equipaggiati con forti caratteristiche di sicurezza per proteggere le unità ed I sistemi ad esse collegati contro guasti elettronici. Se qualcuno di queste rari eventi si verifica, l’alimentatore si spenge. Se il vostro alimentatore si dovesse spegnere inaspettatamente, cercate il nostro servizio di assistenza tecnica.

Protezione di Sovratemperatura

Questa caratteristica di protezione controlla la temperatura operativa dell’intero alimentatore e se diviene troppo elevata spegne l’unità.

Protezione di Sovracorrente

Se il carico di una qualunque delle barre di uscita eccede il limite specificato, l’alimentatore si spenge automaticamente.

Protezione di Sovrapotenza

Se l’uscita prevista (limite del massimo carico) dell’alimentatore non è sufficiente per i requisiti del sistema, viene attivata questa funzione di protezione per spegnere l’alimentatore.

Protezione di Corto Circuito

In caso di corto circuito all’uscita, questa caratteristica di protezione spenge immediatamente l’alimentatore per salvaguardare dal danno elettrico l’alimentatore e tutti i componenti del sistema.

Protezione di Sovratensione

Se la tensione aumenta al di sopra di un definito valore di tolleranza su una qualsiasi delle barre di uscita l’alimentatore si spenge automaticamente.

Protezione di Sottotensione

Se la tensione diminuisce al di sotto di un definito valore di tolleranza su di una qualsiasi delle barre di uscita, l’alimentatore si spenge automaticamente.

L’alimentatore è una tecnologia “pull” che significa che l’unità fornisce soltanto la quantità di potenza che è richiesta dalla scheda madre e dai componenti.

  • Se c’è un malfunzionamento della scheda madre , l’alimentatore non si accende.
  • Se c’è un malfunzionamento di una componente periferica, l’alimentatore non fornisce potenza a quel particolare componente.

Siate sempre sicuri che la potenza certificata della vostra unità sia sufficiente per il vostro intero sistema.